A seguito delle rilevanti modifiche normative introdotte dal legislatore, l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha emanato lo scorso 11 giugno la determinazione n. 1 del 16 maggio 2012 recante "Indicazioni applicative sui requisiti di ordine generale per l’affidamento dei contratti pubblici",  che offre indicazioni integrative rispetto a quelle contenute nella determinazione n. 1 del 2010.